91 SU 100 IL RISULTATO DELLA PRIMA TAPPA CHEFCUP PRE EXPO
 
Lo chef Colleoni, Rossella canevari, Lo chef Andrea Fusco, Giovanna Martini e lo chef Usai
 
La CHEF CUP Pre EXPO è partita il 29 febbraio a Roma, al Roof dell'Hotel Bernini, con due giovani neo stelle Michelin: Lele Usai (Ristorante Il Tino e Vittorio Colleoni (Ristorante San Martino)
 
Introdotti dall'ideatrice delle manifestazione, Rossella Canevari coadiuvata da Giovanna Martini, i due chef hanno conquistare gli spettatori e la giuria, con cui si è creato un acceso dibattito che ha tenuto sempre alta l'attenzione. 
 
La coppia assolotamnte ben rodata, si è cimentata con due ricette isirate a due fiabe: Pinocchio” di Carlo Collodi, scelta dallo chef Daniele Usai del ristorante Il Tino (da sempre divertito dal burattino nel ventre della Balena), insieme a una delle storie più affascinanti della nostra memoria,“La Spada nella roccia” (ispirata alla fanciullezza di Re Artù e del suo magico rapporto con Mago Merlino) che è la fiaba/leggenda al centro del piatto di Vittorio Colleoni chef, insieme al fratello Marco, del San Martino.
 
 
Lo chef Colleoni, Rossella canevari, Lo chef Andrea Fusco, Giovanna Martini e lo chef Usai
 
 
Vittorio Colleoni e Lele Usai
 
 
Ecco i due splendidi piatti-opere d'arte create dai due chef attraverso due spettacolari cooking show. 
 
 
 
 
 
 
La giuria  di qualità della prima tappa, ovvero: 

Antonio Paolini (Guide de l'espresso)
Loredana Tartaglia  (Repubblica)
Vincenzo Pagano (Scatti di Gusto- Dissapore)
 
Paolini, Tartaglia Canevari e Pagano
 
Dopo aver degustato i piatti, ha votato i piatti dei due chef : 
 
 
1) bontà del piatto: 18 su 20
2) aderenza al tema: 19 su 20
3) complicità di coppia: 20 su 20
4) costo del piatto (rapporto costo/bontà): 14 su 20
5) Valore estetico-artistico del piatto: 20 su 20
 
TOTALE PUNTEGGIO: 91 su 100
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Commenti
Nessun commento